TimLa nuova modifica contrattuale unilaterale disposta da TIM Mobile riguarda alcune SIM Speciali cui si applicano aumenti tariffari pari ad 1,99 euro al mese. Parlare di aumento è a dire il vero improprio in quanto si parla di SIM senza promo attive, ovvero di semplici soluzioni di tipo ricaricabile in cui le soglie vengono stabilite a consumo per minuti; SMS e Giga di traffico dati da gestire in mobilità. Per molti l’arrivo di questa modifica potrebbe rappresentare un vantaggio ma per altri potrebbe apparire superflua. Questo è il caso in cui, ad esempio, si usi una Sim per gestire teleallarmi o sistemi di videosorveglianza con notifica SMS. ma c’è poco da fare. Gli aumenti ci sono stati e valgono per tutti. Ma non finisce qui.

 

TIM: dopo gli aumenti obbligati per le SIM senza promo scattano ulteriori rimodulazioni per i già clienti

In concomitanza alla nuova disposizione attiva da questo nuovo anno l’operatore comunica anche un severo cambiamento per la gestione economica delle opzioni Ten Go e SuperGiga 20 che pur guadagnando soglie illimitate per quanto riguarda SMS e minuti di chiamate richiedono ora 1,50 euro in più al mese per accettazione del cliente. IN caso contrario l’interessato può richiedere il passaggio ad una nuova promozione dello stesso operatore o, in caso avverso, una portabilità del numero dopo il recesso gratuito che concede l’opportunità di vagliare ulteriori tariffe più vantaggiose.

Tanti non sono d’accordo con il nuovo codice di condotta adottato dall’operatore. Chi vuole può scegliere anche le nuove opzioni 5G con tutto illimitato oppure, senza orientarsi all’acquisto di un terminale 5G, scegliere la comodità di altre tariffe concorrenti al costo fisso previsto che concede minuti ed SMS illimitati senza traffico dati, così da mantenere sempre basi i costi mensili.