Il colosso americano Apple ha recentemente annunciato un nuovo evento per il prossimo 15 settembre 2020 e, nonostante in un primo momento si pensava che venisse presentato anche iPhone 12, ora abbiamo scoperto che non sarà così.

L’appuntamento sarà online per tutti gli interessati, visto che l’evento si terrà solo virtualmente nel rispetto delle norme pensate per sconfiggere la pandemia di COVID-19 e i protagonisti non saranno i nuovi iPhone. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple: durante l’evento del 15 settembre 2020 non verrà presentato iPhone 12

A riportare la notizia è stato Mark Gurman di Bloomberg, che ha suggerito che il prossimo evento si concentrerà su Apple Watch e iPad. Gurman aveva già anticipato correttamente la data dell’evento, e adesso ha sottolineato come i nuovi iPhone non verranno lanciati prima di ottobre. Apple ha già confermato durante l’ultima chiamata trimestrale che i nuovi iPhone verranno venduti “alcune settimane dopo” rispetto al solito, ma in molti si aspettavano comunque l’evento di lancio nel mese di settembre.

Secondo Gurman iOS 14 arriverà questo mese senza ritardi, insieme a watchOS 7 per gli utenti dell’orologio della mela morsicata. Secondo le voci di corridoio Apple sta pianificando il rilascio di una versione aggiornata di iPad Air con un display edge-to-edge e un design simile all’ultimo iPad Pro.

Insieme ai nuovi tablet dovrebbe arrivare anche Apple Watch Series 6, con funzionalità integrate aggiuntive come il rilevamento dell’ossigeno nel sangue, e una nuova versione di fascia bassa per sostituire il modello Series 3 nella line-up. Entro la fine dell’anno la Mela potrebbe rilasciare anche un HomePod più piccolo e un paio di cuffie over-ear. Arrivati a questo punto non ci resta che attendere ancora qualche giorno per scoprirlo.