Secondo le ultime indiscrezioni, la tanto attesa funzione denominata multi dispositivo, pensata per l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, sarebbe dietro l’angolo.

Per la precisione, sono state scovate delle indiscrezioni all’interno della versione Beta che farebbero pensare ad un lancio imminente. Scopriamo insieme tutti i dettagli del caso.

 

WhatsApp: la funzione multi dispositivo è più vicina di quanto pensiamo

Di questa possibilità si parla ormai da oltre un anno: le prime indiscrezioni in tal senso risalgono all’estate 2019, ma solo negli ultimi mesi si è riusciti ad avere un quadro più chiaro su come verrà introdotta nell’applicazione di messaggistica. Adesso, però, il rilascio sembra più vicino che mai: ad affermarlo sono gli esperti di WABetaInfo, gli stessi che durante l’intero periodo hanno seguito lo sviluppo della funzionalità condividendo con la rete utili informazioni al riguardo.

Stando a quanto emerso, lo sviluppo sarebbe ormai giunto alle fasi finali e già dalla prossima release beta gli utenti potrebbero essere in grado di provare in anteprima la nuova caratteristica. WhatsApp offrirà la possibilità di utilizzare lo stesso account su 4 dispositivi contemporaneamente e questo significa che l’utente finale non dovrà necessariamente mantenere attiva una connessione tra il dispositivo principale e quello dove si è creata la nuova sessione.

All’interno della stessa schermata sarà poi possibile avere un quadro generale dei dispositivi collegati, anche con un dettaglio sul giorno e l’orario dell’ultima attività. Per il momento non è ancora nota una data di distribuzione ufficiale. Ciò che è certo è che WhatsApp è a lavoro sulla funzione nella versione Android dell’app, anche se quella iOS potrebbe comunque essere inserita nella fase di test finale.