Una buona fetta di utenti soffre di problemi alla batteria di iPhone dopo aver aggiornato il sistema operativo alla versione iOS 14. E il recente update 14.0.1 non sembra aver corretto il cosiddetto battery drain ossia una perdita di performance dell’autonomia che risulta ridotta dopo il passaggio all’Os migliorato.

Nelle ultime ore è arrivata la risposta del colosso di Cupertino con una probabile soluzione a questo problema. Scopriamo insieme le sue dichiarazioni.

 

Apple: la soluzione al battery drain di iOS 14

Apple ha riconosciuto la problematica indicandola in una pagina che però si concentra su altri fastidi più generici come la mancanza di dati dell’app Salute o di percorsi geolocalizzati durante gli allenamenti con iPhone aggiornato a iOs 14 e Apple Watch a WatchOs 7. Come ultima voce si può leggere “Aumento di battery drain su iPhone o Apple Watch“.

La soluzione proposta da Apple è presto detta: backup completo dei contenuti su iCloud e reset di fabbrica per poi importare tutti i contenuti. Dovreste quindi recarvi in impostazioni e verificare che il backup iCloud sia attivo, collegare iPhone alla corrente e a una rete wi-fi e che lo schermo sia sbloccato e completato il backup, andare su Generali > Ripristina > Inizializza contenuto e impostazioni e confermare.

Una volta ripristinato iPhone, alla successiva inizializzazione, importare i contenuti da iCloud durante il wizard guidato inserendo le credenziali. Non una novità perché molti utenti sono soliti effettuare il flash del nuovo sistema operativo in modalità Dfu, che si effettua tenendo premuto il tasto accensione insieme a quello di volume meno e riavviare.