A partire da ieri 7 ottobre 2020 i già clienti di rete fissa in Misto Fibra Rame FTTC di WindTre potranno ancora un volta richiedere anche nei negozi il cambio tecnologico da FTTC a Fibra FTTH.

I clienti a cui è riservata la procedura sono sia consumer che Partita IVA, ma il passaggio alla Fibra FTTH è consentito solo se di Open Fiber. Scopriamo insieme tutti dettagli.

 

WindTre permette il passaggio da FTTC a FTTH anche nei negozi

Coloro dotati di copertura Fibra FTTH nelle aree bianche cablate da Open Fiber o coperti da Fibra FTTH su rete Fastweb (detta anche FTTH Extra) non avranno modo di effettuare tale passaggio. Da specificare che tale upgrade non include alcun cambiamento nell’offerta: gli utenti continueranno ad avere la medesima alle stesse condizioni economiche pattuite al momento della sottoscrizione del contratto.

Il cambiamento può essere effettuato anche nei negozi, a patto che questi siano presenti nella campagna informativa “Mia Super Fibra cambio tecnologico in Fibra FTTH“. Infine, a secondo delle condizioni in cui verte il cliente, potrà essere fornito o un nuovo modem unito al modulo SFP oppure soltanto quest’ultimo modulo, nel caso in cui il modem di cui già dispone è fornito dell’apposito ingresso.

Vi ricordo che l’operatore propone tantissime offerte dedicate agli utenti di rete fissa, un esempio è la Super Fibra Unlimited con Fibra fino a 1 Gigabit, chiamate illimitate e Modem incluso, nessun costo di attivazione e inclusi avrete anche 12 mesi di Amazon Prime. Il tutto a soli 28.98 euro al mese. L’offerta è attualmente disponibile fino al 12 ottobre 2020, per scoprire i dettagli visitate il sito ufficiale dell’operatore.