Mancano pochissimi giorni all’annuncio dei nuovi iPhone 12 da parte del colosso di Cupertino Apple. L’evento partirà alle 19 ore italiane e, anche se più o meno sappiamo cosa aspettarci, una sorpresa potrebbe essere dietro l’angolo.

In questi ultimi mesi si sono susseguite tantissime indiscrezioni, come sempre accade quando di tratta di prodotti di una certa importanza, ancora di più quando si tratta di prodotti Apple. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Apple: cosa dovremmo aspettarci dall’evento del 13 ottobre?

Tutti questi rumor hanno permesso di farci un’idea abbastanza chiara sulla nuova gamma in arrivo che quest’anno saranno addirittura quattro: due modelli “base” e due versione “Pro”. Tra i protagonisti dell’evento, inoltre, ci potrebbero essere anche altri prodotti. Il colosso presenterà ben 4 nuovi modelli di iPhone, anche se per i modelli Pro si dovrà attendere addirittura novembre. Ma da un 2020 come quello che stiamo vivendo era lecito attendersi dei cambiamenti forzati di programma.

E come sempre accade, man mano che ci si avvicina all’evento, aumentano i rumor e proprio nelle scorse ore è arrivato un corposo leak, pubblicato sul sito cinese Weibo da una fonte ritenuta attendibile, che aggiunge qualche dettaglio più preciso su caratteristiche, presunti prezzi e disponibilità. Tutti e quattro i modelli di ‌iPhone 12 dovrebbero avere un display OLED Super Retina XDR, un nuovo vetro anteriore denominato “Ceramic Shield” e tutti sarebbero in grado di registrare video Dolby Vision, offrendo una gamma dinamica più elevata. Per quanto riguarda la connettività 5G, “solo i modelli statunitensi” supporteranno le mmWave.

Come già anticipato nei giorni scorsi, non ci dovrebbe essere una versione rinnovata di quello attuale ma un HomePod mini dalle dimensioni più compatte. Rumors in tal senso erano circolati già da molti mesi. Lo stesso leaker che ha diffuso informazioni sugli iPhone ha parlato anche di questo nuovo smart speaker che dovrebbe avere 8,3 cm di altezza, un processore S5 ed un prezzo di 99 dollari. Le prenotazioni dovrebbero iniziare il 6/7 novembre con consegne a partire dal 16/17 novembre. Non vediamo l’ora di martedì.