Il colosso americano Apple ha presentato ormai da una settimana gli attesissimi iPhone 12, solamente oggi ha pubblicato i prezzi per le riparazioni fuori garanzia per il modello base e quello Pro.

Per quanto riguarda il modello Pro, l’esborso rimane invariato rispetto all’anno precedente; per il modello “regolare”, invece, sale considerevolmente, arrivando addirittura a eguagliare i Pro in caso di sostituzione dello schermo. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple iPhone 12: il costo per la riparazione è più alto rispetto ad iPhone 11

La sostituzione dello schermo per iPhone 11 e iPhone 11 Pro costava rispettivamente 221.20 euro e 311.20 euro mentre per i nuovi modelli costa 311.20 per iPhone 12 e 311.20 per iPhone 12 Pro, il prezzo è identico. La sostituzione dello schermo di iPhone 12 costa ben 90 euro in più rispetto al predecessore, ma non stupisce. Il display di quest’anno è sostanzialmente lo stesso dei Pro, con risoluzione Retina e tecnologia OLED, mentre il display di iPhone 11 era un LCD a bassa risoluzione.

A quanto pare il nuovo rivestimento in “Ceramic Shield” non ha comportato un incremento complessivo dei costi. Invariate, prevedibilmente, le tariffe per la sostituzione della batteria, che rimangono a 75 euro come per tutti i modelli di iPhone con notch, dall’X in poi, si scende a 55 euro per tutti i modelli con design classico, incluso l’iPhone SE di seconda generazione.

Rimangono da capire i dettagli per quanto riguarda gli altri due modelli annunciati un paio di settimane fa, ovvero l’iPhone 12 Mini e il 12 Pro Max, che ancora non sono preordinabili. Facendo un confronto con l’anno precedente, è probabile che riparare il Pro Max costerà ancora di più, mentre il Mini è un’incognita assoluta, visto che non ha un predecessore. Sicuramente ne sapremo di più nei prossimi giorni.