Sull’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, WhatsApp, arriva una nuova funzione. L’estensione, richiesta da tantissimi utenti, viene implementata dall’app del gruppo Facebook.

Non si arrestano gli aggiornamenti di WhatsApp, con l’applicazione pronta ad implementare una nuova funzione. Infatti, specialmente nei periodi più caldi del 2020. Scopriamo insieme di che cosa si tratta.

 

WhatsApp: nuova funzione che accontenterà tutti gli utenti

Non sono pochi gli aggiornamenti dell’applicazione. In quest’anno il gruppo Facebook ha aggiunto le videochiamate con 50 utenti e nuove opzioni per la gestione della memoria occupata sul telefono. Ma non solo, infatti, WhatsApp ha cercato di migliorarsi anche dal punto di vista estetico. Infatti abbiamo visto come l’applicazione abbia messo a disposizione la funzione per impostare uno sfondo diverso per ogni chat, per non parlare poi del tema nero, implementato anche sulla versione web.

Ma adesso arriva una nuova funzione che riprende un po’ Instagram, il social più amato del gruppo. Andiamo quindi a vedere in cosa consiste l’ultimo aggiornamento dell’app. A lanciare la nuova funzione di WhatsApp, come sempre, ci ha pensato il profilo Twitter di WABetaInfo. Infatti il profilo social ha lanciato tutti gli screenshot delle novità in arrivo sull’applicazione. Secondo le voci riportate dal WABetaInfo, finalmente sarà possibile ritagliare i video selezionati per l’invio, regolandone il punto di inizio e di fine. Insieme a questa funzione verrà introdotta anche la possibilità di mutare un video prima di inviarlo.

Infatti può essere utile inviare un filmato senza la traccia audio se non è utile allo scopo del video. L’aggiornamento, seppur semplice, non era mai stato implementato da WhatsApp con gli utenti costretti a usare app esterne o convertire il filmato in GIF. Ad oggi non è ancora chiaro quando sarà possibile scaricare l’aggiornamento visto che, come sempre, WhatsApp sta provando la nuova funzionalità prima sulla versione Beta dell’app.