ossigeno iperbarico

L’invecchiamento è il naturale processo che conduce ad un aumento dell’entropia in un qualunque sistema fisico. Molto più semplicemente, si tratta di quelle modificazioni fisiologiche che coinvolgono il nostro corpo con il passare dell’età. Certo, ognuno invecchia in modo diverso dall’altro ma, in ogni caso, in ognuno di noi avvengono e sopraggiungono delle modificazioni dei nostri sistemi biologici alle quali il nostro corpo cerca di rispondere in tutti i modi possibili. Oggi, però, sembrerebbe che sia possibile invertire il processo di invecchiamento grazie ad un innovativo trattamento con ossigeno iperbarico.

A dimostrarlo è uno studio pubblicato sulle pagine della prestigiosa rivista scientifica Aging. Lo studio in questione riporta la firma di un team di ricercatori dell’Università di Tel Aviv (TAU) e del Centro Medico Shamir (Israele). Nello specifico, gli scienziati hanno messo a punto un trattamento con ossigeno iperbarico che può fermare l’invecchiamento delle cellule del sangue e quindi, in generale, può invertire lo stesso processo di invecchiamento biologico negli adulti sani. L’ossigeno ad alta pressione riesce, infatti, ad invertire due dei principali processi collegati all’invecchiamento umano: l’accorciamento dei telomeri e l’accumulo di cellule vecchie e non più funzionanti.

Gli esperimenti con l’ossigeno iperbarico

Per giungere a tale conclusione gli scienziati hanno condotto degli esperimenti su 35 soggetti sani con un’età pari o superiore ai 64 anni. gli studiosi hanno sottoposto i soggetti a 60 sessioni iperbariche durante un periodo lungo 90 giorni. Contestualmente, gli stessi soggetti sono stati monitorati prelevando loro campioni di sangue prima, durante e dopo il trattamento con ossigeno iperbarico. Dalle analisi eseguite, gli scienziati hanno scoperto che si verificava un allungamento dei telomeri fino al 38% ed una diminuzione di cellule senescenti fino al 37%. Si tratta di un risultato davvero sorprendente e rapido che non può essere raggiunto con qualsiasi altro intervento o terapia attualmente disponibile.