Nei piani di Apple per il prossimo futuro ci sono due MacBook Pro riprogettati, mentre a seguire arriverà anche un nuovo MacBook Air.

I primi debutteranno a inizio 2021, mentre il nuovo ultrabook della serie Air vedrà la luce non prima del 2022. Scopriamo insieme tutti i dettagli dei nuovi dispositivi di Cupertino.

 

Apple: nel 2021 arriveranno dei nuovi MacBook

In comune questi dispositivi avranno la presenza di un display mini-LED e, ovviamente, hardware Apple Silicon. A rilevare i piani dell’azienda è al solito l’informato Ming-Chi Kuo, analista per TFI Securities. L’esperto di mercato ha rilasciato una nota agli investitori in cui viene descritto che i nuovi MacBook Pro mostreranno un design del tutto rinnovato, insieme a nuovi processori della serie “Apple M” e al display mini-LED.

Con le nuove voci diffuse, Kuo intende offrire ulteriori chiarimenti su quanto descritto in una nota precedente, rivelando inoltre che il MacBook Air del 2022 dovrebbe avere un prezzo di listino ancora più aggressivo rispetto ai modelli annunciati di recente. Secondo le stime i dispositivi Apple con display mini-LED andranno a ruba, con consegne molto più alte rispetto agli attuali modelli e superiori anche alle prime previsioni di TFI Securities.

Gli specialisti hanno infatti rivisto le stime nelle consegne dei nuovi modelli: 350% rispetto ad oggi per il 2021, 450% nel 2022. Si prevede nello specifico che Apple distribuirà da 10 a 12 milioni di dispositivi mini-LED nel 2021, e da 25 a 28 milioni di dispositivi mini-LED nel 2022. A guadagnare dall’introduzione dei nuovi pannelli non sarà solo Apple, visto che i mini-LED saranno forniti da un unico produttore: Epistar.

Le due aziende dovrebbero presentare importanti benefici in termini di margini dal momento che i costi di produzione dei pannelli mini-LED si sono rivelati nettamente inferiori rispetto alle attese, e al contempo l’adozione nei dispositivi sarà più rapida. I mini-LED verranno inseriti da Apple soprattutto sui MacBook, mentre solo in seguito arriveranno sugli iPad in maniera massiccia, vedendo una nuova impennata in termini di adozione.