Sembra che le discussioni tra Apple e Hyundai per un possibile accordo per la costruzione dell’auto elettrica a guida autonoma di Cupertino nota come Apple Car, non siano così allo stato iniziale come si diceva la scorsa settimana.

Reuters, infatti, ha riportato un rapporto di Korea IT News che afferma che l’intesa tra le due società potrebbe essere raggiunta entro marzo e che la produzione dell’auto elettrica potrebbe iniziare già nel 2024. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple e Hyundai: l’accordo potrebbe essere pronto per marzo 2021

Reuters riporta che la fonte coreana ha poi rimosso i dettagli del possibile accordo tra le due società. Tuttavia, sono rimasti abbastanza online per far rapidamente il giro della rete. A quanto era stato scritto, l’intesa dovrebbe prevedere la costruzione dell’auto nello stabilimento di Kia in Georgia. In alternativa, le due aziende potrebbero investire per un nuovo impianto negli Stati Uniti. Nel 2024 si punterebbe a produrre 100 mila veicoli.

Ma c’è di più perché il rapporto sottolinea che già il prossimo anno, Apple e Hyundai potrebbero mostrare quella che è stata definita come una “versione beta” dell’auto elettrica a guida autonoma. Molto probabilmente si dovrebbe trattare di una concept car dell’attesa Apple Car. Apple non ha voluto commentare i contenuti di questo rapporto. Hyundai, invece, ha continuato a ribadire solamente di aver ricevuto richieste di potenziali collaborazioni da varie aziende sullo sviluppo di veicoli elettrici a guida autonoma.

La notizia va comunque presa con le dovute cautele sino a che non arriverà una comunicazione ufficiale da parte delle società interessante. Quello che appare evidente è che il progetto Apple Car sta andando avanti dopo anni di incertezze e problemi vari. Un progetto che potrebbe trovarsi vicino ad un punto di svolta con Apple intenzionata a stringere un accordo con un importante costruttore che possiede specifiche competenze nel settore delle auto elettriche.