apple-live-

 

Nel riferire i suoi ultimi risultati trimestrali di oggi, Apple ha annunciato vendite record nel quarto trimestre di iPhone – 33,8 milioni, in crescita del 26 per cento dai 26,9 milioni dello stesso trimestre dello scorso anno – insieme con le vendite iPad praticamente immutate dai 14,1 milioni in questo trimestre rispetto ai 14 milioni di euro dell’anno scorso.

Durante lo stesso periodo, la rivale Samsung, che ha annunciato i suoi guadagni Giovedì scorso, ha venduto 86 milioni di smartphone, anche se Samsung ha molti più modelli di Apple, tra cui le versioni entry-level che non competono direttamente con l’iPhoneSamsung si trova ad affrontare la sfida con i suoi top di gamma e ha venduto solo 16 milioni di euro del suo Galaxy S4 durante lo stesso periodo, secondo le stime.

Apple ha continuato a guidare il mercato dei tablet, la vendita di 14,1 milioni di iPad nel trimestre, rispetto ai 10,5 milioni di Samsung – anche se le vendite dei Tablet di Samsung sono raddoppiate rispetto allo scorso anno.

Apple ha guadagnato 7,5 miliardi dollari, su un fatturato di 37,5 miliardi dollari. Gli utili trimestrali non hanno incluso l’iPad mini con display Retina o iPad Air, annunciati la scorsa settimana, e solo inclusi solo una settimana di vendite per gli ultimi iPhone, il 5C e 5S, Apple ha dichiarato di aver venduto 9 milioni di queste unità durante i primi tre giorni di vendite. Apple si aspetta di fornire alcune proiezioni sulle vendite per i nuovi modelli della sua trimestrale sugli utili, in programma entro oggi.

“Siamo lieti di segnalare un buon finale di un anno incredibile con un fatturato record nel quarto trimestre, comprese le vendite di quasi 34 milioni di iPhone”, ha detto Tim Cook, CEO di Apple. “Siamo entusiasti di andare in vacanza con il nostro nuovo iPhone 5C e iPhone 5S, iOS 7, il nuovo iPad mini con Retina Display e l’incredibilmente sottile e leggero iPad Air, i nuovi MacBook Pro, il radicalmente nuovo Mac Pro, OS X Mavericks e iWork di prossima generazione e le applicazioni iLife per OS X e iOS “.

via

Ti potrebbe interessare