whatsapp posizione amici

WhatsApp da ora potrà tenere traccia della posizione dei tuoi amici. L’app ottiene una nuova feature relativa alla “live location” che permette agli utenti di condividere la propria posizione in tempo reale con gli amici con i quali stanno chattando. Una funzione che potrebbe rivelarsi molto utile ma che comunque getta un’ulteriore ombra circa il controllo dei dati personali.

Anche prima era possibile condividere la propria posizione, ma era consentito solo inviare una posizione statica sulla mappa, una sorta di pin per rappresentare la posizione in un determinanto momento. Adesso è possibile accedere alla posizione in tempo reale dei nostri amici e vederli muovere sulla cartina.

Può anche suonare inquietante, ma WhatsApp ritiene questa possibilità un “modo semplice e veloce per far sapere alla gente dove siete. Gli utenti comunque hanno controllo su questa funzione, potendo interrompere la condivisione quando preferiscono.

Oltre alla privacy, sono tante le altre le motivazioni che potrebbero indurre tanti a rinunciare. Il GPS attivo stressa la batteria, un problema soprattutto nei mercati contraddistinti da terminali di fascia bassa o piuttosto datati.

Zagir Khan, product manager WhatsApp, sottolinea come la compagnia sia stata molto attenta all’ottimizzazione dei consumi e dunque la feature non dovrebbe tradursi in eccessivo dispendio di batteria.

Ti potrebbe interessare