iphone cancro
Una macchina a ultrasuoni in grado di identificare il cancro grazie all’ausilio di un iPhone, questa idea sta venendo portata avanti da un gruppo di ricercatori statunitensi.

Il device, denominato Butterfly IQ è uno scanner di ridotte dimensioni, paragonabili a quelle di un rasoio elettrico per intenderci, in grado di catturare immagini in bianco e nero che possono essere visualizzate sul display di iPhone.

Sviluppato da una start-up del Connecticut, Butterfly Network, questo piccolo device è uno strumento diagnostico che potrebbe cambiare radicalmente il lavoro dello staff medico. Scansione corporale analoga a quella di un ecografo, i costi però calano considerevolmente, parliamo di circa 2000 dollari.

Il dispositivo è già stato consegnato ad alcuni medici, come potete vedere nel video. Uno strumento portatile, basato su un sistema a ultrasuoni, per visualizzare le immagini basta avere un iPhone SE o superiori. Un lavoro di otto anni, un progetto andato ben oltre le aspettative.

L’idea iniziale di Butterfly Network infatti non riguardava la diagnosi di tumori, ma alla fine il progetto si è sviluppato in tal senso e i primi risultati sono stati molto incoraggianti. Immagini chiare degli organi esterni, basta spalmare un gel sulla superficie interessata e scorrere il dispositivo sul corpo per accedere alla visione interna. Il device sarà acquistabile nel territorio statunitense dal prossimo anno, basterà testimoniare l’appartenenza all’ordine dei medici.

Ti potrebbe interessare