apple-red

Per l’undicesimo anno consecutivo, Apple aderirà all’iniziativa RED per combattere la diffusione dell’HIV. Questa volta, la società di Cupertino donerà 1 dollaro al Fondo Globale per ogni transazione effettuata tramite Apple Pay.

Il programma durerà una settimana ed è già stato avviato dallo scorso 1 dicembre, Giornata mondiale della lotta contro l’AIDS. La donazione verrà finalizzata indipendentemente dal fatto che l’acquisto sia effettuato in un negozio, online o tramite qualsiasi applicazione. Inoltre, i prodotti acquistati saranno contrassegnati con un logo Apple in rosso che sta ad indicare proprio che parte del denaro raccolto dal proprio acquisto verrà utilizzato per combattere l’HIV.

RED è un’iniziativa creata nel 2006 che, fino ad oggi, ha lavorato per aiutare oltre 39,7 milioni di persone che attualmente sono costrette a combattere con l’HIV in tutto il mondo, secondo i dati delle Nazioni Unite (ONU). L’anno scorso, Apple ha lanciato persino una linea di iPhone 7 e 7 Plus RED in versione rossa, appunto, a supporto di questo programma. È stata la prima volta che la società di Cupertino ha creato un iPhone speciale a favore di questa iniziativa.

Da quando Apple ha aderito al programma nel 2006, la vendita dei suoi prodotti ha contribuito a fornire circa 475 milioni di giorni di trattamento farmacologico per combattere la diffusione del virus.

Ti potrebbe interessare